IT | EN


TAKE THE PEACE TRAIN


19 settembre 2010
Stazione Leopolda
Spettacoli/Concerti


The Jane Goodall Institute Italia
Giornata Mondiale della Pace

Take the Peace Train
Il treno della pace


L’appuntamento è nella storica Stazione Leopolda, uno dei luoghi più suggestivi di Firenze e il treno da “prendere” è il treno della pace, che partirà alle 19 del 19 settembre 2010 con “Take the peace train”, una serata di musica jazz metropolitana, multietnica e non solo. Organizzata dal Jane Goodall Institute Italia, in occasione della giornata mondiale della pace 2010, con il patrocinio dell’UNESCO della Provincia e del Comune di Firenze, la manifestazione ospiterà musicisti cari agli affezionati del jazz italiano, con la Big Band Camtet, diretta da Alessandro Fabbri -ospiti Barbara Casini, Michela Lombardi, Marco Bini e Diego Carraresi- e a quanti seguono la musica multietnica, con Musipolitana, la band diretta da Alessandro Di Puccio. Musica e fotografia: alla stazione Leopolda il treno della pace porta anche due mostre eccezionali: Sanganigwa, l’Africa vista attraverso l’obiettivo del fotoreporter Nicola Allegri; e Chimpanzees, immagini rare realizzate dalla stessa Jane Goodall nel Parco Naturale di Gombe, in Tanzania. Sarà inoltre proiettato il video documento “I bambini di Kigoma”, di Giuliana Palmiotta. La serata sarà presentata dall’attrice Elsa Agalbato; interverranno Neliana Tersigni, per molti anni inviata della Rai nelle zone di guerra e la presidente del JGI Italia, Daniela De Donno. La Stazione Leopolda è stata messa a disposizione quale contributo al progetto per i bimbi della Tanzania da Stazione Leopolda srl. Il Jane Goodall Institute è una organizzazione internazionale fondata nel 1977 dalla scienziata Jane Goodall, Messaggero di Pace per l’ONU, una delle più importanti figure scientifiche nel campo dell’etologia e delle attività in difesa della natura. La sede italiana dell’organizzazione opera in Italia e Tanzania per l’educazione ambientale e umanitaria e a sostegno dei bambini orfani per l’AIDS e di strada della poverissima regione di Kigoma. Il concerto è dedicato a la “Casa dei Bambini Sanganigwa” di Kigoma (Tanzania) mantenuta dal Jane Goodall Institute Italia. In particolare, i fondi raccolti saranno interamente devoluti al programma “case-famiglia” grazie al quale si vuole permettere ai bambini dell’orfanotrofio di vivere in vere case e non più in dormitori. Ogni anno il Jane Goodall Institute celebra la Giornata ONU della Pace innalzando grandi colombe realizzate in materiale riciclato.

Concerti e immagini
Camtet Big Band
Diretta da Alessandro Fabbri con Barbara Casini, Michela Lombardi, Marco Bini, Diego Carraresi

Musipolitana
Diretta da Alessandro Di Puccio

presenta Elsa Agalbato, ospite Neliana Tersigni

Chimpanzees, foto di Jane Goodall - Sanganigwa, foto di Nicola Allegri - I bambini di Kigoma di Giuliana Palmiotta

Serata per Sanganigwa Children's Home - Tanzania



Aperta al pubblico/Ingresso a pagamento
Ingresso a pagamento.
Costo 15 euro e riduzione per studenti 10 euro

Orario di apertura:
19.00 – 23.00

Per informazioni:
Nome organizzatore completo di indirizzo
Jane Goodall Institute Italia(Resp. Anna Mannini)
Telefono 3356282553
Fax +39 0657098345
e-mail direzione@janegoodall-italia.org
web page www.janegoodall-italia.org